Trasbordo rifiuti. Angelilli-Erbaggi (FdI): “Scongiurata l’ipotesi via Ave Ninchi ma Municipio XV non può essere pattumiera di Roma”

“Il centro per il trasbordo dei rifiuti in via Ave Ninchi (Municipio III) non si farà, grazie alle numerose battaglie dei cittadini che noi abbiamo sempre supportato. Tuttavia il Comune di Roma non ha intenzione di fare alcun passo indietro per quanto riguarda la realizzazione di un centro di trasbordo a piazzale Saxa Rubra, nel Municipio XV. Oggi, in Regione Lazio, in occasione della Commissione Ambiente, è stato ribadito che il punto di smistamento sarà attivo per 6 mesi con un volume di almeno 300 tonnellate al giorno. Su questo punto la nostra risposta non cambia: allestire un centro di trasbordo rifiuti in quell’area è sbagliato e, soprattutto, non è giusto che il Municipio XV diventi la pattumiera di Roma. Ogni Municipio deve fare la sua parte! Continueremo a battagliare nelle sedi opportune. Per far sì che non venga realizzato e garantire ai cittadini il mantenimento delle adeguate condizioni di decoro e salute”. Così in una nota Roberta Angelilli, esecutivo nazionale di Fratelli d’Italia, e Stefano Erbaggi, esecutivo romano di FdI.

News del 21 Giugno 2019

Salve a tutti, alcune notizie:

1) Chiusura definitiva TMB Salaria?

Sembrerebbe proprio che si stia arrivando alla parola fine per l’impianto TMB di via Salaria andato a fuoco nei mesi scorsi. Un accordo tra Regione, Comune e Municipio III prevede la bonifica dell’intera area e la realizzazione di un’area destinata alla cittadinanza, magari un grande parco pubblico. E’ la parola fine di una battaglia che abbiamo portato avanti da anni con Roberta Angelilli, perché l’impianto non era compatibile con una realtà urbanizzata quale quella della zona Salaria. Vigileremo fino all’ultimo atto della vicenda. Continua a leggere

News del 5 Giugno 2019

Salve,

grazie a tutti per l’aiuto ed il sostegno che ci avete dato in questa campagna elettorale. Il primo obiettivo è stato raggiunto: Fratelli d’Italia ha raddoppiato i voti e noi siamo il primo municipio di Roma come voti per Fratelli d’Italia, con il 10,6%. E Roberta Angelilli è la donna più votata, dopo Giorgia Meloni, con 18mila preferenze, non abbastanza per il Parlamento Europeo ma tantissime per continuare con energia a portare avanti insieme i progetti per il futuro. Ora, come nostra abitudine, fissiamo subito il nostro prossimo obiettivo cioè cambiare Roma, perché non è più possibile rimanere con un’amministrazione assente ingiustificata in ogni settore. Siamo al lavoro già in tutti i territori della città e chiunque voglia contribuire con idee e collaborazione mi può contattare quando vuole. I miei recapiti sono sempre gli stessi. Continua a leggere

Rifiuti. Erbaggi (FdI): “La Raggi smetta di usare il Municipio XV come una discarica”

“Siamo alle solite, quando si parla di rifiuti la Giunta Raggi brancola nel buio e utilizza spesso e volentieri il Municipio XV come una discarica con il benestare del Presidente del XV Simonelli (anche lui 5 Stelle). L’AD di Ama, Massimo Bagatti, ha reso noto che lo smistamento della spazzatura avverrà a Roma Nord, in un terreno pubblico in Saxa Rubra, e che i rifiuti saranno poi inviati negli impianti di altre province e in Abruzzo. E’ evidente che queste azioni non hanno alcun filo conduttore e non lasciano intravedere alcun un raggio di luce sulla questione dell’emergenza rifiuti. E’ un atteggiamento a metà strada tra la confusione e l’indifferenza quello delle Amministrazioni pentastellate che reputo inadeguato e inopportuno; la situazione è ormai inaccettabile. Il claim ‘il vento sta cambiando’ utilizzato dal Movimento 5 Stelle a ridosso delle passate elezioni è ormai diventato una barzelletta per i romani. Se Raggi e Simonelli non riescono a recuperare il bandolo di questa matassa, è giunto il momento che alzino bandiera bianca in segno di resa e si dimettano dai rispettivi incarichi”. Così in una nota Stefano Erbaggi, esponente del direttivo romano di Fratelli d’Italia.

News del 10 Aprile 2019

Salve,
prima delle consuete news, tengo ad invitarvi all’incontro che sto organizzando per il 17 aprile dalle h 18,30 presso il Teatro Euclide (piazza Euclide 34) per la candidatura di Roberta Angelilli con Fratelli d’Italia alle elezioni Europee.  Abbiamo bisogno del vostro sostegno e vi aspetto numerosi, come sempre. Datemi cortese conferma. Continua a leggere

Fratelli d’Italia. Nomadi verso Casalotti? Erbaggi-Oddo-Montanari-Laurenzi-Bellagamba: “Non siamo disposti ad assecondare questa follia”

“La decisione della Giunta Raggi diffusa oggi da alcuni quotidiani di far approdare alcune famiglie nomadi nel Municipio XIV, nell’area di Casalotti, e la probabile apertura di altre case famiglia in zona Cassia e Pineta Sacchetti trova il nostro più totale disappunto. Non siamo disposti a tollerare l’ennesima pena ai danni dei romani”. Queste la parole di Stefano Erbaggi, membro dell’esecutivo romano di FdI, e Stefano Oddo, Consigliere FdI del Municipio XIV. Continua a leggere

News del 27 Marzo 2019

Salve a tutti,

domenica scorsa anche la Basilicata ha scelto un governo di centrodestra. Mi auguro che Salvini capisca il messaggio che gli elettori di mezza Italia stanno inviando, ovvero la fine di questo governo temporaneo con i 5stelle per un vero governo di centrodestra.

Ed ora alcune notizie:

1) Chiusura stazioni metro a Roma centro

Quello che sta avvenendo a Roma con la chiusura delle principali stazioni della metropolitana (Repubblica, Barberini e Spagna !!) è qualcosa che ha del surreale. Sentire il sindaco gridare a fantomatici complotti, quando la colpa è da ricercarsi nell’inazione di governo dello stesso Comune e nella mancanza totale di manutenzione, è un insulto all’intelligenza dei romani. Sentirsi raccontare la favola delle funivie, quando non si è in grado di far lavorare 2 linee metro, è sintomo della totale incapacità di questa amministrazione abituata a “urlare” slogan senza fare fatti concreti. Continua a leggere

News del 14 Marzo 2019

Salve a tutti, alcune notizie:

1) Apertura sportello del cittadino a via Grottarossa

Comunico con piacere che abbiamo aperto uno sportello del cittadino in via Grottarossa 50, insieme al consigliere municipale Giorgio Mori, con molteplici servizi:

– dal lunedì al giovedì, h 10-12,30, il centro raccolta CAF e patronato (per Isee, 730, Anf, Mat, Detr, Red, assegni familiari, indennità disoccupazione, maternità, Naspi, pensione vecchiaia/anzianità, invalidità/inabilità, infortuni, ecc.);

– il lunedì, mercoledì e venerdì, h 16-19, lo sportello del cittadino (per segnalare cosa non funziona nel municipio, problematiche del territorio, comitato di quartiere, ecc.);

Inoltre di pomeriggio, su appuntamento (tel/fax 06 37891380):

– consulenza legale di base gratuita per civile, penale, minorile, immigrazione, lavoro, infortunistica stradale, locazioni, condominiale, atti notarili, ecc.

– consulenze tecniche gratuite

– perizie e certificazioni Continua a leggere

News dell’1 Marzo 2019

Salve a tutti, alcune notizie:

1) Fondi per il territorio non utilizzati

Piuttosto che continuare a dare la colpa a chi c’era prima, è il caso che le amministrazioni comunale e municipali comincino a prendersi le proprie responsabilità. E’ assurdo scoprire che Comune e Municipi non abbiano utilizzato complessivamente 590 milioni di euro per il territorio, fondi ormai scaduti e non più utilizzabili. La Giunta Raggi e le Amministrazioni PD e M5S dei Municipi avevano il dovere di rispondere alle esigenze dei cittadini.

Nel Municipio XV, per esempio, nel quale le strade versano in uno stato di totale precarietà e ben tre scuole sono state chiuse per problemi strutturali rilevati ad anno scolastico in corso, è impensabile che non si sia trovato il modo di impiegare questi fondi: nonostante le emergenze presenti, degli 11,7 milioni di euro stanziati, 3,1 milioni non sono stati spesi, circa un quarto del totale.

Roma ha bisogno di capacità e serietà. Contiamo i mesi per la fine di questa amministrazione. Continua a leggere

Fratelli d’Italia. Erbaggi-Mori-Glori: “Insediamento abusivo a La Celsa: è ora di uno sgombero ma con le garanzie del Comune di Roma”

“Chiediamo un intervento deciso per lo sgombero dell’insediamento abusivo a La Celsa ma, come più volte ribadito da Fratelli d’Italia, è necessario che questa iniziativa sia accompagnata da un intervento da parte del Comune di Roma atto ad impedire il reinsediamento delle strutture abusive”. Così in una nota Stefano Erbaggi, esecutivo romano di Fratelli d’Italia, il Consigliere del Municipio XV, Giorgio Mori (FdI), e Adriana Glori, Fratelli d’Italia/San Godenzo-Due Ponti.

“Riteniamo necessaria, per facilitare tale processo, la realizzazione di una recinzione, allo scopo di delimitare l’area e favorire il lavoro delle Autorità competenti e dell’Amministrazione capitolina”.