Archivi categoria: stefano erbaggi

FdI Municipio XV: “Discarica di Tragliatella? E’ l’ora dei termovalorizzatori a Roma”

“Non diciamo no solo alla discarica di Tragliatella ma a qualsiasi discarica, sia chiaro. E’ il tempo che Roma, così come altre città, si adegui e che nella Capitale si inizi a parlare dell’unico sistema virtuoso per il trattamento dei rifiuti, ovvero la realizzazione di un termovalorizzatore”. Lo dichiarano in una nota i componenti di Fratelli d’Italia del Municipio XV, il Consigliere Giuseppe Calendino, i membri del direttivo romano Stefano Erbaggi e Dario Antoniozzi, il Delegato all’Ambiente romano, Marco Visconti, gli esponenti locali FdI Angelini, Castelli, Fontana, Franzese, Glori, Ottaviani, Perina, Petrelli, Rossi e Sciascia. Continua a leggere

Discarica a Tragliatella. FdI Municipio XV: “Cara Raggi, basta col gioco dell’oca…”

“La Raggi fa il gioco dell’oca con i municipi di Roma. Dopo anni di inerzia, si ricomincia… Viene fuori la volontà di realizzare nuovamente una discarica, indicando in maniera approssimativa Tragliatella, una zona priva di servizi e con linee viarie assolutamente insufficienti a sostenere tale attività. La via Cassia, strada già tra le più trafficate della Capitale, si ritroverebbe a sostenere il passaggio di tutti i camion dell’Ama, cosa che aggraverebbe ulteriormente il traffico, incidendo in maniera pesantemente negativa sulla viabilità. Si tratta di un posizionamento logistico assolutamente non proponibile che non tiene minimamente conto dell’impatto ambientale di tale scelta”. Così in una nota il Capogruppo FdI del Municipio XV Giuseppe Calendino, Stefano Erbaggi e Dario Antoniozzi, del coordinamento romano di Fratelli d’Italia, e gli esponenti di FdI nel Municipio XV Angelini, Castelli, Fontana, Franzese, Glori, Ottaviani, Perina, Petrelli, Rossi e Sciascia.

“Ci opporremo fortemente, qualora questa proposta diventasse concreta, insieme ai comitati spontanei che stanno già formandosi sul territorio. Fratelli d’Italia affiancherà i cittadini in questa battaglia”, concludono.

News del 2 Dicembre 2019

Salve, alcune news dal territorio:

1) Situazione rifiuti fuori controllo – Raggi commissariata?

La situazione rifiuti a Roma è ormai completamente fuori controllo. Stiamo assistendo ad uno scandaloso scaricabarile fra Regione Lazio e Comune di Roma su chi deve indicare dove fare una discarica temporanea, perché nessuno si vuole accollare questa responsabilità e nessuno sta intervenendo in alcun modo sulla questione rifiuti. Le due nuove amministrazioni non hanno preso alcuna decisione in questi anni. Ora sembra che finalmente la Regione Lazio si sia mossa e ha dato alla Raggi una scadenza per individuare e mettere in azione una o più aree di stoccaggio (come vengono definite ora graziosamente le discariche) in attesa che si possano adeguare o realizzare impianti per lo smaltimento dei rifiuti. Questa scadenza è tra due giovedì e in caso negativo la Regione Lazio commissarierà la Raggi sul settore rifiuti, confermando il suo fallimento, e prenderà in mano la situazione. Continua a leggere

News del 15 Novembre 2019

Salve,

siamo alle solite: appena la destra è concretamente vicina a governare la nostra città e il paese, parte la macchina del fango che mira a spaventare l’elettorato. In questo contesto rientra la gazzarra che si è creata in merito ai gravi attentati incendiari presso due attività commerciali in zona Centocelle. Ben presto, però, la verità è venuta a galla e invece di “facinorosi di estrema destra” si è svelato che i responsabili sono da ricercare nella lotta fra bande di delinquenti che sta investendo la capitale in questi mesi e su cui si dovrebbe realmente accendere un faro con proposte di interventi concreti. Continua a leggere

News del 24 Ottobre 2019

Salve,

alcune news dal territorio:

1) L’assessore al Bilancio del Comune di Roma

Salgono le spese dell’assessore al bilancio Lemmetti, che per le sue trasferte da Roma a Camaiore supererebbe i 24.600 euro. Lemmetti dice che non prende il treno perché gli orari non collimano con le sue esigenze. Noi non contestiamo il fatto che Lemmetti utilizzi l’auto o altro, perché possiamo capire che essendo di fuori Roma voglia andare dalla sua famiglia. Il punto è che non c’è alcuna ragione di avere un assessore al bilancio di Camaiore al Comune di Roma, con una esperienza non proprio probante, visto quanto accaduto nel comune di Livorno, dove era assessore. Continua a leggere

Corso Francia, manifestazione FdI per dire “basta” alla indecente gestione dei rifiuti della Giunta Raggi

 

“Martedì 8 ottobre, dalle ore 17, manifesteremo a Corso Francia, davanti ai giardini di via Antonio de Viti de Marco, per dire “basta” alla raccapricciante gestione dei rifiuti dell’Amministrazione Raggi, di una Giunta che, dall’inizio del suo corso, non ha saputi incidere positivamente su nulla, anzi, ha peggiorato la situazione relativa alla raccolta dell’immondizia e al suo trattamento”. Cosi in una nota Stefano Erbaggi, esecutivo romano di Fratelli d’Italia, Marco Ottaviani e Adriana Glori, esponenti di FdI nel Municipio XV. Continua a leggere

News del 2 Ottobre 2019

Salve,
invito tutti a partecipare domenica 6 ottobre alle h 10.45 al Teatro Euclide  – piazza Euclide 34/A – ad un incontro che sarà il primo passo per costruire insieme il futuro di Roma e del Lazio. Vi aspetto!

Ed ora alcune news dal territorio:


1) Dimissioni CdA AMA
Ieri si è consumato l’ennesimo disastro dell’amministrazione Raggi con il sesto CdA di Ama in tre anni che si dimette incolpando l’amministrazione Raggi di non voler prendersi alcuna responsabilità decisionale sulla gestione dei rifiuti e, peggio ancora, palesando la possibilità che tale gestione avvenga con l’intento di liquidare Ama per consentire l’ingresso ai privati.
Nel  frattempo il commissariamento della gestione rifiuti a Roma è sempre più vicino e speriamo che questo comporti di conseguenza anche la certificazione del fallimento di questa amministrazione. Ovviamente nel frattempo la città si sta di nuovo riempiendo di immondizia.

Continua a leggere

Crocifisso nelle scuole. Erbaggi (FdI): “Non si tocca, è parte della nostra cultura”

“Penso che il Ministro dell’Istruzione Fioramonti (M5S) non abbia ben chiaro quale sia la cultura del Paese. L’Italia è un paese cattolico, per questo, nessuno deve neanche lontanamente pensare di poter togliere il crocifisso dalle aule; non mi sarei mai aspettato di ascoltare queste sue dichiarazioni, le parole di un uomo che, in quanto membro di Governo, dovrebbe difendere l’identità del nostro Paese anziché cambiarla”.

Così in una nota Stefano Erbaggi, membro dell’esecutivo romano di Fratelli d’Italia.

News del 27 Settembre 2019

Salve a tutti,
alcune news del territorio:

1) Ennesimo rimpasto giunta Raggi
Nell’hotel del Campidoglio c’è gente che va e gente che arriva in continuazione. In questi giorni abbiamo assistito all’ennesimo cambio di assessori (siamo arrivati al 19° cambio in poco più di 3 anni) che è un chiaro sintomo della confusione mentale di questa amministrazione. Con l’aggravante che in questa infornata sono stati nominati assessori dell’estrema sinistra o addirittura parenti di consiglieri del M5s. Sempre peggio. Continua a leggere