Archivi categoria: stefano erbaggi

News dell’1 Marzo 2019

Salve a tutti, alcune notizie:

1) Fondi per il territorio non utilizzati

Piuttosto che continuare a dare la colpa a chi c’era prima, è il caso che le amministrazioni comunale e municipali comincino a prendersi le proprie responsabilità. E’ assurdo scoprire che Comune e Municipi non abbiano utilizzato complessivamente 590 milioni di euro per il territorio, fondi ormai scaduti e non più utilizzabili. La Giunta Raggi e le Amministrazioni PD e M5S dei Municipi avevano il dovere di rispondere alle esigenze dei cittadini.

Nel Municipio XV, per esempio, nel quale le strade versano in uno stato di totale precarietà e ben tre scuole sono state chiuse per problemi strutturali rilevati ad anno scolastico in corso, è impensabile che non si sia trovato il modo di impiegare questi fondi: nonostante le emergenze presenti, degli 11,7 milioni di euro stanziati, 3,1 milioni non sono stati spesi, circa un quarto del totale.

Roma ha bisogno di capacità e serietà. Contiamo i mesi per la fine di questa amministrazione. Continua a leggere

Fratelli d’Italia. Erbaggi-Consorti: “Fondi non utilizzati? Uno scempio viste le emergenze”

“Nella giornata di ieri è emerso un dato che ha dell’assurdo. Comune di Roma e Municipi non hanno utilizzato complessivamente 590 milioni di euro per il territorio, fondi ormai scaduti e, per questo, non più utilizzabili. La Giunta Raggi e le Amministrazioni PD e M5S dei Municipi capitolini avevano il dovere di rispondere alle esigenze dei cittadini e, lasciando fermi quei fondi, non lo hanno fatto, volontariamente”. Con queste parole Stefano Erbaggi ed Alessandra Consorti, esponenti dell’esecutivo romano di Fratelli d’Italia, commentano il mancato impiego di tali fondi. Continua a leggere

Fratelli d’Italia, Erbaggi-Paolo: “Nel Municipio II l’Assessore PD Colmayer ‘dimentica’ la giornata del ricordo”

“Chiediamo le dimissioni immediate dell’Assessore PD alle Politiche giovanili e alla memoria, Lucrezia Colmayer, che nella giornata di ieri, 10 Febbraio, ha ignorato i propri doveri istituzionali. In occasione della Giornata nazionale del ricordo delle vittime delle foibe e dell’esodo dei cittadini istriani giuliano dalmati, l’Assessore alla memoria ha dimenticato di ricordare una giornata riconosciuta con legge nazionale ‘dimenticandosi’ di organizzare una manifestazione ufficiale da parte del Municipio II di Roma per commemorare le vittime delle foibe. Il Municipio II è l’unico in cui si ha una delega specifica alla memoria, una funzione che l’Assessore Colmayer a quanto pare non svolge. E’ assurdo che, in una giornata così importante, l’unica cosa che sia stata in grado di fare sia stata concedere il patrocinio ad un torneo di scacchi dedicato alla Giornata del ricordo, per altro non organizzata dal Municipio ma da altri. Ricordiamo che sul nostro territorio esiste a Piazza Dalmazia una stele dedicata ai martiri delle foibe e all’esodo degli italiani dal confine orientale. Evidentemente l’Assessore è troppo impegnata a concedere patrocini ad organizzazioni di estrema sinistra per dare il giusto spazio ad appuntamenti istituzionali che, nel pieno delle proprie funzioni, è chiamata ad onorare. Per tale motivo, ne chiediamo le dimissioni immediate. Sarà nostra premura presentare nei prossimi giorni una mozione di sfiducia che porremo all’attenzione del Consiglio Municipale. Richiesta che, ci teniamo a sottolineare, arriva dopo la mozione, che ha messo in crisi la maggioranza sfiduciando di fatto l’operato della sua ‘Assessora’, in riferimento al patrocinio per una manifestazione di estrema sinistra”. Queste le parole diHolljwer Paolo, Capogruppo di Fratelli d’Italia del Municipio II, e Stefano Erbaggi, membro dell’esecutivo romano di Fratelli d’Italia.

News del 6 Febbraio 2019

Salve a tutti, alcune news:

1) Situazione drammatica del manto stradale di Roma

Con le ultime piogge la situazione del manto stradale a Roma è letteralmente fuori controllo. Mai come in questo periodo si sono aperte delle vere e proprie trappole non più solo per i motociclisti, ma anche per gli automobilisti. Ci sono intere zone della città, fra cui il XIV e XV Municipio, in cui l’appalto per l’ordinaria manutenzione non è attivo. Continua a leggere

News del 24 Gennaio 2019

Salve a tutti, alcune news:

1) Giornata del ricordo

Il sindaco Raggi ha concesso all’Anpi di divulgare presso le scuole di secondo grado – nel Giorno del ricordo, il 10 febbraio – l’iniziativa “Italia e Jugoslavia nella seconda guerra mondiale”. Cioè a raccontare ai ragazzi il dramma delle foibe, di fatto con una ricostruzione di parte, sarebbe un’associazione i cui appartenenti contribuirono a quella tragedia con la brigata partigiana Garibaldi. Per troppo tempo la tragedia degli italiani massacrati dalle truppe titine e comuniste è stata nascosta o negata e ora quanto accaduto non deve essere minimizzato o negato contro la realtà storica. Continua a leggere

Roma, emergenza buche. Fratelli d’Italia: “Dal SIMU nessun appalto per manutenzione ordinaria per grande viabilità”

“Mentre si apre una nuova voragine in Via Flaminia, a poca distanza da situazioni simili che hanno inficiato il quartiere, apprendiamo che il Dipartimento SIMU non ha nessun appalto attivo su manutenzione ordinaria della grande viabilità a Roma Nord. Ergo, qualora dovessero presentarsi situazioni analoghe nel prossimo futuro, ci vedremmo costretti a tenerci le buche e girarci intorno, invece di vedere risolto il problema. Si tratta di una grave mancanza da parte dell’Amministrazione Raggi, dell’ennesimo pesante colpo a danno di cittadini e commercianti. Se la Giunta M5S non riesce a dare risposte concrete neppure in tema di manutenzione ordinaria, è il caso che si dimetta. Siamo stanchi di vedere la città martoriata dall’inefficienza dei pentastellati”.  Continua a leggere

Concorso Mef all’Ergife. Erbaggi-Consorti: “Basta saturazione, è l’ora del decentramento”

“E’ il momento di dire basta. In occasione dei concorsi, tanto più quelli della PA, non si possono saturare le solite sedi. Domani ci sarà l’ennesima selezione, su concorso del Mef, e anche stavolta l’Ergife e la via Aurelia saranno teatro del tutto, con notevoli problematiche alla viabilità, soprattutto in entrata, e disagi ai partecipanti e residenti. Come previsto dalla direttiva del 26/02/2002, in materia di decentramento, le amministrazioni, nel caso di concorsi con notevole partecipazione di candidati, sono portate ad evitare qualunque forma di detrimento per la cittadinanza, utilizzando, qualora fosse necessario, idonee strutture site al di fuori dei grandi centri urbani”. Così in una nota i dirigenti romani di Fratelli d’Italia, Stefano Erbaggi e Alessandra Consorti.

 

Allarme scuole nel Municipio XV: chiusa anche La Mimosa per un problema alla caldaia. “Seconda struttura chiusa da Simonelli in pochi mesi”

“Dopo il plesso di Case e Campi a La Giustiniana, con un’altra ordinanza del Presidente M5S del Municipio XV Simonelli, chiude un’altra scuola in questo quadrante di Roma nord. Si tratta de La Mimosa a Prima Porta. A portare alla chiusura della struttura sono stati i problemi all’impianto di riscaldamento: la caldaia era danneggiata – da giorni i bambini dell’istituto erano al freddo – e il Comune di Roma, anch’esso firmato M5S, non ha provveduto a sostituirla, nonostante i molteplici solleciti. E’ ovvio che l’attenzione alle strutture scolastiche da parte del Movimento a 5 Stelle che governa il Municipio XV e il Comune di Roma sia sotto la soglia minima garantita. Ai 100 bambini della scuola di Casa e Campi, dirottati pochi mesi fa in più scuole dopo una bagarre durata settimana, ora si dovrà trovare una collocazione anche ai 75 della scuola La Mimosa. Il tutto per problemi che, con tutto il rispetto, avrebbero dovuto essere affrontati e risolti per tempo. La situazione non è più sostenibile”. Così in una nota il dirigente romano di Fratelli d’Italia, Stefano Erbaggi, insieme al Consigliere del Municipio XV, Giorgio Mori, e al responsabile di FDI San Godenzo-Due Ponti, Adriana Glori.

Bando Roma Tpl. Erbaggi-Consorti: “Errore imperdonabile per la Giunta Raggi”

“Bus fantasma o rotti all’interno del bando per l’acquisizione da Roma Tpl di 442 bus? Un errore imperdonabile della Giunta Raggi che dimostra ancora una volta la sua inadeguatezza davanti al problema dei trasporti nella Capitale. Dopo le problematiche relative al bilancio di Atac, gli autobus andati in fiamme nel 2018, arriva un’altra tegola per i cittadini e per le casse del Comune. Come si fa a firmare un accordo che prevede l’acquisizione di un numero così alto di veicoli ‘nello stato d’uso in cui si trovano’ e poi ritrovarsi con vetture fantasma o distrutte?”, così in una nota i dirigenti romani di Fratelli d’Italia, Stefano Erbaggi e Alessandra Consorti. Continua a leggere

Paolo-Erbaggi-Consorti: “Scuola Winckelmann senza riscaldamenti. Raggi e Gisci non possono nascondersi”

“Il plesso della scuola materna ed elementare Winckelmann di via Lanciani per l’ennesima volta, alla ripresa delle attività dopo le festività natalizie, si trova a dover fare i conti con il mancato funzionamento degli impianti di riscaldamento. Stamattina i bambini sono costretti a restare nelle aule totalmente al freddo, questo a causa della mancanza di vigilanza e programmazione da parte dell’Assessorato alla Scuola del Municipio II e del Dipartimento SIMU del Comune di Roma. Malgrado le ripetute sollecitazioni, i tecnici del Comune di Roma non si sono ancora presentati presso la Scuola, come riferito dal Coordinatore scolastico, le famiglie sono allarmante per le possibili conseguenze, in termini di salute, per i bambini”. Lo dichiarano in una nota il Capogruppo di Fratelli d’Italia del Municipio II, Holljwer Paolo, e i Dirigenti romani di FDI, Stefano Erbaggi e Alessandra Consorti. Continua a leggere