Fratelli d’Italia. Erbaggi-Consorti: “Fondi non utilizzati? Uno scempio viste le emergenze”

“Nella giornata di ieri è emerso un dato che ha dell’assurdo. Comune di Roma e Municipi non hanno utilizzato complessivamente 590 milioni di euro per il territorio, fondi ormai scaduti e, per questo, non più utilizzabili. La Giunta Raggi e le Amministrazioni PD e M5S dei Municipi capitolini avevano il dovere di rispondere alle esigenze dei cittadini e, lasciando fermi quei fondi, non lo hanno fatto, volontariamente”. Con queste parole Stefano Erbaggi ed Alessandra Consorti, esponenti dell’esecutivo romano di Fratelli d’Italia, commentano il mancato impiego di tali fondi. “Nel Municipio XV, nel quale le strade versano in uno stato di totale precarietà e ben tre scuole sono state chiuse per problemi strutturali rilevati ad anno scolastico in corso, è impensabile che non si sia trovato il modo di impiegare queste risorse: nonostante le emergenze descritte – che sono solo alcune di quelle presenti – degli 11,7 milioni di euro stanziati, 3,1 non sono stati spesi, circa un quarto del totale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *