Concorso Mef all’Ergife. Erbaggi-Consorti: “Basta saturazione, è l’ora del decentramento”

“E’ il momento di dire basta. In occasione dei concorsi, tanto più quelli della PA, non si possono saturare le solite sedi. Domani ci sarà l’ennesima selezione, su concorso del Mef, e anche stavolta l’Ergife e la via Aurelia saranno teatro del tutto, con notevoli problematiche alla viabilità, soprattutto in entrata, e disagi ai partecipanti e residenti. Come previsto dalla direttiva del 26/02/2002, in materia di decentramento, le amministrazioni, nel caso di concorsi con notevole partecipazione di candidati, sono portate ad evitare qualunque forma di detrimento per la cittadinanza, utilizzando, qualora fosse necessario, idonee strutture site al di fuori dei grandi centri urbani”. Così in una nota i dirigenti romani di Fratelli d’Italia, Stefano Erbaggi e Alessandra Consorti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *